I FUNGHI SHIITAKE E IL SISTEMA IMMUNITARIO

Come sapete, il “re” dei nostri prodotti è il Fungo Shiitake (Lentinula edodes), caratterizzato non solo dalle ottime proprietà sensoriali e dalla grande versatilità in cucina, ma anche dalle tante proprietà nutrizionali, tra cui oggi tratteremo l’effetto immunomodulante….. non trascurabile in “tempi di Covid-19”!

Come avviene questo processo:

I funghi Shiitake contengono il Lentinano, un betaglucano idrosolubile molto importante per la salute dell’uomo. E’ secolare infatti il suo utilizzo nella medicina tradizionale cinese per il trattamento di tantissime patologie, quali epatite, l’HIV, l’effusione pleurica maligna e alcune tipologie di tumori..

Come già sappiamo, il nostro organismo è dotato di un efficiente sistema di difesa contro gli agenti esterni: il sistema immunitario, composto da diversi tipi di cellule e molecole circolanti che lavorano in sinergia per riconoscere ed eliminare agenti patogeni come batteri, virus ma anche altre cellule come quelle tumorali.

Numerosi studi concordano nel riscontrare che l’attività biologica del Lentinano può dipendere principalmente dalle sue capacità di agire influenzando il nostro sistema immunitario. Infatti questo composto è in grado di sollecitare i macrofagi, i linfociti T e le cellule Natural Killer, ovvero quei tipi di globuli bianchi deputati a riconoscere e distruggere elementi potenzialmente dannosi per l’organismo (come virus e batteri). Vari studi dimostrano come i β-glucani idrosolubili siano in grado di legarsi direttamente ai macrofagi attraverso uno specifico recettore, il CR3, andando così a stimolare il sistema immunitario innato. Consideriamo inoltre che le cellule T del sistema immunitario sono essenziali per la risposta contro i patogeni, e che i β-glucani agiscono prevenendo la loro immunosenescenza, ovvero il loro invecchiamento, e quindi il consumo di questi è molto importante anche per anziani ed immunodepressi.

Cosa si intende per effetto immunomodulante dei funghi shiitake?

L’effetto del Lentinano non è semplicemente di stimolare le nostre difese immunitarie, ma di equilibrarle, e la differenza non è banale e lo rende adatto a tutti!

Quando il nostro sistema immunitario perde il suo equilibrio può trovarsi in una situazione di iperattività o ipoattività: la prima situazione sfocerà in patologie allergiche, infiammatorie croniche o autoimmuni .  Nel secondo caso, derivante spesso da terapie con immunosoppressori o chemioterapici, l’organismo sarà invece più suscettibile a contrarre infezioni o patologie.

L’effetto immunomodulante del Lentinano è in grado di contrastare entrambi i fenomeni: ha effetto “sedante” su sistemi iperattivi e “stimolante” su quelli ipoattivi, andando ad attivare la produzione di molecole in grado di orientare la risposta immunitaria nella corretta direzione.

Le proprietà dei funghi Shiitake però non finiscono qui: questi funghi sono infatti alimenti ricchi in fibre, in proteine vegetali ad alto valore biologico, minerali, vitamine del gruppo B.

Quello che rende unico il nostro prodotto è poi l’alto contenuto in vitamina D, che non solo è importante per lo stato di salute delle nostra ossa, ma come potrete trovare scritto su tutte le confezioni dei nostri prodotti IoBoscoVivo “Contribuisce alla normale funzione del sistema immunitario”!

Possiamo quindi dire che il lentinano e la vitamina D sono nostri importanti alleati in questi giorni e possono aiutarci a rinforzare le nostre difese immunitarie!

Inoltre i funghi Shiitake IoBoscoVivo sono di provenienza UE e da agricoltura biologica, quindi controllati dal punto di vista di inquinanti ambientali, tossine e fitofarmaci. Vieni a scoprirli al nostro al nostro shop https://ioboscovivo.com/shop/!

BIBLIOGRAFIA

Open chat
Hai bisogno di aiuto?